Festeggerete San Martino a cena? Perché non abbinare le castagne al pesce!
Il filetto di spigola con salsa alle castagne è una ricetta di pesce molto semplice da realizzare, nella quale entrano in gioco solo ingredienti di stagione.

Una preparazione che rappresenta un modo alternativo, ma sicuramente gustosissimo, per utilizzare le castagne, la cottura del pesce in bianco rende molto leggero il piatto.

Ingredienti

  • 2 filetti di spigola;
  • 40g di castagne lessate;
  • 1 scalogno;
  • 1 rametto di timo o una foglia di allora;
  • 200 ml di brodo vegetale;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale e pepe.

Fatevi sfilettare la spigola dal vostro pescivendolo di fiducia, prendete i vostri filetti e bolliteli o cucinateli al vapore condendoli con un pizzico di sale e pepe.

Ora preparate la salsa alle castagne, in una padella fate scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva con lo scalogno tagliato finemente e il rametto di timo o la foglia d’alloro.

Aggiungete le castagne lessate e tagliate a pezzetti (per evitare la noiosa operazione di bollire e sbucciare le castagne, in commercio le potete trovare già bollite e sbucciate), lasciate cucinare per qualche minuto, poi versate il brodo vegetale.
Portate il tutto ad ebollizione, una volta cotto il tutto eliminate il rametto di timo e frullate il tutto fino ad ottenere una salsa liscia ed omogenea. Se risulterà troppo densa potete aggiungere un altro po’ di brodo vegetale caldo fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Aggiustate con un pizzico di sale e una grattata di pepe.

È il momento di preparare il vostro piatto: mettete sul fondo un po’ di salsa alla castagna, adagiatevi sopra i filetti di spigola e aggiungete un filo di buon olio extravergine d’oliva.
Buon appetito!

Photo credit: www.aostanews24.it