Come promesso la volta scorsa, oggi vogliamo proporvi una semplice ma gustosa ricetta che vede per protagonista un pesce d’acqua dolce: la trota salmonata. In particolare abbiamo pensato ad un piccolo azzardo associando un pesce tradizionalmente presente nelle regioni del nord abbinandolo ad ingredienti della tradizione mediterranea realizzando una trota salmonata con pesto di pomodori secchi e mandorle.

Ingredienti:

  • 2 filetti di trota salmonata già puliti
  • 6 pomodorini secchi ammollati in olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di mandorle a lamelle
  • 1 cucchiaio di mandorle intere pelate
  • 3 capperi dissalati
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Un pizzico di origano secco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Pepe

La ricetta è veramente semplicissima, ma il risultato sarà molto gustoso. Prendete i due filetti di trota salmonata, lavateli e asciugateli accuratamente. Preparate un pesto con i pomodori secchi, i capperi dissalati, il cucchiaio di mandorle intere, lo spicchio d’aglio, l’origano, il Parmigiano Reggiano, l’olio extravergine d’oliva e un pizzico di pepe.

Scaldate il forno a 180° e infornate i filetti di trota che avrete adagiato su una teglia foderata con carta forno e appoggiati dalla parte della pelle, cuocendoli per circa 20-25 minuti. A metà cottura spennellate i filetti con il pesto precedentemente preparato e terminate di cuocere la vostra trota. In una padella a parte tostate le mandorle a lamelle che andrete a cospargere sopra i filetti prima di impiattarli. Buon appetito!

Photo credit: paneburroealici.blogspot.it